Quadri di capricci, di spettacoli, di azioni popolarifrancesca.forzan
Mar, 11/12/2019 – 09:24
Redazione

CULTURA

Seconda edizione di ‘Ospiti in villa’
Museo Civico Museo Villa Bassi Rathgeb
Via Appia Monterosso, 52 Abano Terme



45.3636621, 11.7748977

Sito web

Si apre con l’incontro Quadri di capricci, di spettacoli, di azioni popolari”. La rivoluzione visionaria di Magnasco nella pittura di paesaggio, le seconda edizione della serie “Ospiti in Villa Bassi” rassegna di conversazioni d’arte intorno alle opere della quadreria e al patrimonio artistico della Villa a cura di Barbara Maria Savy.
L’opera protagonista di questo primo incontro, attorno alla quale ruota l’intervento di Debora Tosato, della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Venezia e le province di Belluno, Padova, Treviso è il dipinto Il vecchio mulino di Alessandro Magnasco detto il Lissandino. La rassegna quest’anno è infatti dedicata a tre casi nel genere del paesaggio tra Sette e Ottocento

L’iniziativa si svolge nell’ambito di una convenzione tra il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova e il Comune di Abano Terme.
L’incontro aperto al pubblico è rivolto anche a chi svolge un dottorato di ricerca, a specializzandi e specializzande ma anche a studentesse e studenti. 

L’attività è valida come corso di aggiornamento per i docenti delle scuole medie di primo e secondo grado. Il programma è disponibile sulla piattaforma S.O.F.I.A.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

villa bassi

On

Comments

comments