Le luci di Chanukkàchiara
Ven, 12/07/2018 – 09:05
Redazione

CULTURA

Lezione-concerto in occasione delle festività ebraiche e inaugurazione di una mostra fotografica
Sinagoga italiana, Padova
via San Martino e Solferino, 13



45.405714833626, 11.876223705576

Sito web

Lo splendido ambiente settecentesco della Sinagoga italiana apre le porte per far conoscere le festività ebraiche. Alle 20.30 il rabbino capo della comunità ebraica di Padova Adolfo Locci spiega Chanukkà attraverso otto letture accompagnate da altrettante melodie.

Il concerto viene eseguito da Shirè Miqdash, un gruppo di musicisti professionisti che eseguono principalmente melodie sinagogali arrangiate per strumenti d’orchestra. Dopo alcuni tentativi nel 2004 presso il Conservatorio di Vicenza, hanno iniziato a suonare insieme in diverse occasioni nel 2009. Dal 2015 il gruppo è formato da 8/10 elementi accompagnati dalla voce del Rabbino Capo di Padova Adolfo Locci.

Precede la conferenza, alle 18.30, l’inaugurazione nel Museo della Padova ebraica della mostra fotografica di Dina Goldstein Snapshots from the Garden of Eden, serie commissionata all’artista dal Museo ebraico di San Francisco.
Gli scatti, con il loro suggestivo bianco e nero, accostando miti biblici e vita quotidiana, creano immagini dal potente impatto narrativo e mostrano un modo del tutto originale di guardare alle storie della tradizione ebraica. Gli episodi e i protagonisti delle storie rappresentate sono infatti inserite per lo più in tempi e spazi contemporanei che producono nel pubblico un effetto fortemente straniante. Le fotografie di Dina Goldstein interpretano e ripropongono in chiave inedita antiche storie ebraiche permettendo di raccontarle e di leggerle sotto altri punti di vista o con diversi occhi. La mostra è visitabile negli orari di apertura del Museo della Padova ebraica e con lo stesso biglietto del museo. Resterà aperta dal 12 dicembre 2018 al 13 gennaio 2019.
Biglietti in prevendita al Museo della Padova Ebraica tel. 049.661267 padovaebraica@coopculture.it

candelabro

On

Comments

comments