L’editoriale. Sempre più disegualimattia
Lun, 02/04/2019 – 09:59


Italian

Telmo Pievani

L’1% della ricchezza di Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, equivale alla spesa sanitaria dell’Etiopia: lui stesso ha dichiarato di voler investire nello spazio perché non saprebbe, altrimenti, come spendere il suo denaro. La citazione arriva dal rapporto Oxfam “Bene pubblico e non ricchezza privata. I media ne hanno parlato molto per via dell’aumento della diseguaglianza a livello globale. Scopriamo che la riduzione estrema della povertà sta rallentando di molto, che le diseguaglianze di genere stanno aumentando. Ma voglio sottolineare qui un altro fattore importante: la diseguaglianza nell’accesso all’istruzione: investimenti in istruzione pubblica e in salute determinerebbero la riduzione del 69% totale delle diseguaglianze. Ci fa capire quanto lavorare su questo aspetto farebbe la differenza. Uno dei grandi delitti della diseguaglianza è di non permettere a tutti di istruirsi. E questo aspetto poi aggrava, a catena, tutti gli altri problemi, come l’accesso alla salute e via dicendo. 

SCIENZA E RICERCA

L’ultimo rapporto Oxfam è allarmante sotto molti aspetti: la riduzione estrema della povertà sta rallentando, allo stesso tempo cresce la forbice della diseguaglianza di genere. Sopra a tutto resta il problema più grave che a cascata investe numerosi altri ambiti: quello della diseguaglianza di accesso all’istruzione

has_video


hp Diritti-parita-inclusione
1

Comments

comments