Notre-Dame: come prevenire incendi del genere?antonio.massariolo
Mar, 04/16/2019 – 11:34


Italian

Antonio Massariolo

Ore 18:50 di lunedì 15 aprile 2019: è questa la data e l’ora in cui la Francia ed il Mondo intero hanno trattenuto il respiro. La paura, lo shock, la commozione: le immagini di Notre-Dame de Paris in fiamme in pochi minuti hanno fatto il giro dei social network ed hanno lasciato con il fiato sospeso milioni di persone.

SOCIETÀ

Com’è possibile che si accaduta una tragedia del genere? Come ha fatto il fuoco a distruggere completamente la grande guglia alta 45 metri e pesante 750 tonnellate in un’ora soltanto (più precisamente un’ora e due minuti dall’inizio dell’incendio al crollo)? Ci possono essere delle tecniche per prevenire incendi del genere anche in strutture in legno così antiche?

Tutte domande che possono essere sorte a chiunque abbia guardato le immagini provenienti dalla capitale francese. Abbiamo provato a chiedere a Carlo Pellegrino, ingegnere civile e direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale dell’università di Padova di spiegare l’accaduto, partendo dalle informazioni che conosciamo.

Ore 18:50 di lunedì 15 aprile 2019: è questa la data e l’ora in cui la Francia ed il Mondo intero hanno trattenuto il respiro. La paura, lo shock, la commozione: le immagini di Notre-Dame de Paris in fiamme in pochi minuti hanno fatto il giro dei social network
notre-dame

has_video


Reuters/Benoit Tessier
hp scuola_ingegneria
1

Comments

comments