È stato lanciato Erasmus+ Virtual Exchange, un progetto di scambio virtuale Erasmus+ volto a promuovere il dialogo interculturale e a migliorare le competenze dei giovani europei attraverso strumenti di apprendimento digitali.

Il progetto

Erasmus+ Virtual Exchange è stato lanciato lo scorso marzo dalla Commissione Europea con l’obiettivo di rendere più accessibile il dialogo interculturale tra i giovani dei 33 paesi aderenti al programma Erasmus+ e di altri paesi dell’area del Mediterraneo meridionale, promuovendo i valori comuni della libertà, della tolleranza e della non discriminazione attraverso l’istruzione.

La versione online di Erasmus+ mette in contatto giovani, animatori giovanili, studenti e accademici attraverso dibattiti moderati da facilitatori, gruppi di progetto transnazionali, corsi e formazioni professionali online aperti.

Tutte le attività si svolgeranno nel quadro di programmi di istruzione superiore o progetti organizzati per i giovani. Nella fase preparatoria, lo scambio virtuale Erasmus+ ha suscitato l’interesse delle università e delle organizzazioni giovanili e sono stati già conclusi 50 partenariati e formate 40 persone per la moderazione dei dibattiti.

Per informazioni

Erasmus+ Virtual Exchange
Tel.: 00 800 67891011

Comments

comments