Cammini di terra e di acqua. Il paesaggio lentofrancesca.forzan
Mer, 12/09/2020 – 10:30
Redazione

LIGHT

Corso di aggiornamento
Online



45.4064349, 11.8767611

Sito web

‘Camminare il paesaggio. Le vie dello sguardo. Introduzione’. È questo il titolo dell’incontro che inaugura l’apertura corso dal titolo ‘Cammini di terra e di acqua. Il paesaggio lento’, organizzato Gruppo Giardino Storico-Università di Padova e coordinato da Antonella Pietrogrande, che quest’anno è arrivato alla trentunesima edizione.
Intervengono: Serge Briffaud – École Nationale Supérieure d’Architecture et de Paysage de Bordeaux e Antonella Pietrogrande.

Di fronte alla necessità di cambiamenti e nuove visioni che l’attuale periodo di emergenza globale impone, il corso vuole offrire una riflessione sulla scelta della lentezza in quanto possibilità di esplorazione e capacità di percepire il paesaggio non solo come oggetto di uno sguardo, ma anche come rapporto in grado di mettere in relazione il corpo in movimento con
ciò che lo circonda.

Gli appuntamenti, che iniziano il 21 gennaio e terminano il 27 maggio 2021, si svolgono online, tutti i martedì dalle 17 alle 19. Affrontano tematiche diverse che prendono in considerazione i punti di vista di varie discipline: dalla storia alla geografia, dalla botanica all’ecologia, dall’arte dei giardini all’architettura del paesaggio, dall’archeologia alla letteratura, dall’economia al diritto.

Oltre alle lezioni e alle tavole rotonde in video-conferenza, verranno programmate cinque visite-passeggiate, un viaggio di studio e il convegno nazionale di studi Bellezza e produttività nel giardino e nel paesaggio rurale italiano, d’intesa con Villa Revedin Bolasco, LABolasco-Dip. TESAF – Università di Padova, Castelfranco Veneto (Treviso), l’Orto botanico dell’Università di Padova, l’International Scientific Committee on Cultural Landscapes ICOMOS-IFLA e l’Associazione Parchi e Giardini d’Italia.

paesaggio

On

Comments

comments