Breaking the code: decifrata la scrittura elamita lineare di 4000 anni fachiara
Ven, 11/20/2020 – 10:00
Redazione

SCIENZA E RICERCA

Conferenza di Francois Desset sulla sua scoperta
online
Zoom



45.4064349, 11.8767611

Francois Desset, archeologo francese che è membro della missione archeologica Unipd in Iran, ha decifrato una delle tre scritture antiche di 4000-5000 anni fa che ancora resistevano ad ogni tentativo di decifrazione: è la scrittura “Elamita Lineare” ed è stata usata in Iran nel 3° millennio a.C. 

Desset illustrala sua importante scoperta nel corso di una conferenza pubblica lunedì 23 novembre su piattaforma online Zoom.

Lo studioso, che in questi giorni Visiting Professor presso il Dipartimento di Beni culturali, Archeologia, Storia dell’Arte, della Musica e del Cinema dell’Università di Padova, ha usato lo stesso sistema usato da Champollion per decifrare i geroglifici egiziani. La sua decifrazione sta aprendo, tramite la lettura di 40 nuove iscrizioni, delle pagine totalmente nuove nella storia del Vicino Oriente Antico.

François Desset (Università di Tehran e Archéorient, Lyon) ha studiato un nuovo corpus di testi Elamiti Lineari incisi su una serie di splendidi vasi d’argento conservati a Londra. Nel 2018, Desset ha “infranto il codice” identificando le sequenze di segni che identificano i nomi di due sovrani che regnarono sull’Iran sud-occidentale intorno al 1950 a.C., Ebarti and Šilhaha, nonché i nomi di una importante divinità invocata negli stessi testi, Napiriša (cioè ‘Il Gran Dio’). Seguendo questa prima traccia, nel 2020 Desset, chiuso nel suo appartamento di Tehran dal lockdown locale, ha continuato la decifrazione delle circa 40 iscrizioni attualmente disponibili.

Meeting Zoom: https://unipd.zoom.us/j/84281146221

scrittura

On

Comments

comments