Autore: Guida Studenti

¿Hablas español? a Progetto Giovani

A partire da martedì 7 novembre, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza “¿Hablas español?“, una nuova proposta rivolta a chi vuole avvicinarsi alla lingua e alla cultura spagnola attraverso un metodo di apprendimento dinamico, ludico ed informale. L’attività prevede 6 incontri, che si terranno il martedì e il venerdì dalle 15:00 alle 16:00 presso il nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. Il progetto Gli incontri propongono un percorso di avvicinamento alla lingua spagnola interattivo e basato sulle esigenze dei partecipanti. Per la partecipazione non è richiesta una conoscenza pregressa della lingua, ma solo un interesse per la cultura, l’arte e le tradizioni spagnole e latino-americane. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione attraverso l’apposito modulo online. Come per tutte le iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza ad iscrizioni di giovani fino a 35 anni. Iscriviti qui N.B. Per finalizzare l’iscrizione, sarà necessario consegnare in ufficio una copia della carta di identità e compilare un modulo cartaceo che assicuri l’impegno a partecipare all’intero corso. Per informazioni  Ufficio Progetto Giovani Via Altinate, 71 – 35121 Padova Tel.: 049 8204742 negli orari di apertura Mail:...

Prosegui lettura

Hackathon: metti in gioco il tuo talento!

L’ATI costituita da Il Raggio Verde, Vedogiovane e Xena, aggiudicataria del servizio di servizio di Animazione rivolto all’utenza giovanile del Comune di Padova, in collaborazione con l’Ufficio Progetto Giovani, promuove un hackathon rivolto a team multidisciplinari composti da programmatori, sviluppatori, creativi, strateghi e appassionati di gaming con lo scopo di ideare un gioco di società in 8 ore. L’evento si svolgerà venerdì 17 novembre 2017 dalle 9:00 alle 19:00, inclusi i tempi di preparazione e valutazione, presso lo Spazio 35 al piano terra del Centro Culturale Altinate San Gaetano. L’appuntamento si inserisce all’interno del progetto Atelier Toselli 3.0, ciclo di incontri dedicati ai makers e ai nuovi artigiani digitali, co-finanziati dalla Regione del Veneto nell’ambito del bando “Fotogrammi Veneti”. L’hackaton L’esperienza dell’hackathon è un’occasione per mettere alla prova le proprie abilità individuali, sperimentandosi in un contesto di gruppo e incrementando le proprie competenze, skills sempre più determinanti in ambienti lavorativi 3.0. Inoltre, l’hackathon è l’occasione perfetta per dimostrare come ci si possa divertire progettando e programmando! Obiettivo della giornata è l’ideazione di un gioco utilizzando tecnologie digitali, physical computing o interfacce tangibili. Il physical computing cerca di realizzare oggetti fisici interattivi dall’aspetto intuitivo: mouse e tastiere sono sostituiti da sensori che rilevano le interazioni degli utenti. Le interfacce tangibili sono una applicazione del physical computing specializzata nel realizzare superfici di lavoro fisiche o videoproiettate senza svelare la presenza di...

Prosegui lettura

Tirocini presso il Centro Nord-Sud del Consiglio d’Europa

Ogni anno il Centro Nord-Sud del Consiglio d’Europa offre tirocini di una durata che varia dai tre ai cinque mesi presso la propria sede di Lisbona, Portogallo. Il Centro Nord-Sud è stato istituito dal Consiglio d’Europa per promuovere i diritti umani, la democrazia e la coesione sociale attraverso il dialogo e l’educazione interculturali, soprattutto tra i giovani. Ai tirocinanti verranno assegnati compiti quali la ricerca, la preparazione di attività, la redazione di rapporti, l’assistenza nel lavoro quotidiano. Destinatari I tirocini non sono retribuiti. I costi di viaggio e alloggio, nonché le spese vive, sono a carico del tirocinante o del suo istituto sponsor. Il Centro Nord-Sud del Consiglio d’Europa garantisce ai suoi tirocinanti l’assistenza sanitaria durante il periodo del tirocinio. I requisiti per poter partecipare alla selezione sono i seguenti: essere residenti in uno degli stati membri del Consiglio d’Europa o in paesi orientali che collaborano con il Centro Nord-Sud; essere in possesso di un titolo di studi universitario o avere completato almeno tre anni di studi universitari (sei semestri); avere un’ottima conoscenza di una delle lingue ufficiali del Consiglio d’Europa (inglese e francese) e una buona padronanza di una terza lingua; possedere buone capacità di scrittura. Come candidarsi Per candidarsi è necessario inviare il proprio CV dettagliato via mail in francese o inglese, accompagnato da una lettera di motivazione a nsc_traineeships@coe.int, specificando la sessione di tirocini alla quale si desidera prendere parte. Per quanto riguarda le...

Prosegui lettura

StArt – Bando per giovani artisti

SG Commercialisti S.r.l. stp, Cescot Veneto, Frase Contemporary Art, in collaborazione con Cosacome Contenuti e Comunicazione e Help for Life Foundation ONLUS, con il patrocinio di Associazioni e Istituzioni pubbliche promuovono la prima edizione di StArt_ Studi per l’Arte. Il progetto Il progetto espositivo StArt_Studi per l’Arte ha il duplice obiettivo di promuovere il lavoro di giovani artisti e la riscoperta di luoghi e palazzi prestigiosi di Padova, solitamente inaccessibili al pubblico. Gli artisti selezionati avranno la possibilità di esporre le proprie opere presso alcuni dei più importanti e antichi studi professionali della città, che apriranno le porte dei loro uffici ai visitatori. Il bando Gli artisti potranno partecipare con opere di arte contemporanea (pittura, fotografia, scultura, illustrazione, installazione e nuove tecnologie per l’arte). Il tema del progetto è libero e non vi sono limitazioni di dimensione, tecnica o materiale per la realizzazione dei lavori. La commissione selezionerà le opere di 8 artisti che verranno esposte dal 16 gennaio al 30 giugno 2018 nel contesto del circuito espositivo StArt, nel centro storico di Padova, nonché nel sito dell’iniziativa. Tra le opere degli 8 artisti selezionati verranno inoltre assegnati, a conclusione del percorso espositivo, due premi del valore di 1000 € l’uno. Come partecipare Il Premio è aperto ad artisti professionisti, studenti e/o autodidatti under 30 che alla data di scadenza del bando non abbiano compiuto il trentesimo anno di età....

Prosegui lettura

Concorso MOBILITIME: è ora di muoversi!

Mobiltime è un concorso fotografico promosso da Cittadinanzattiva Onlus per promuovere la mobilità sostenibile. In Italia l’86,4% degli spostamenti motorizzati urbani avviene con mobilità individuale e solo il 13,6% con mezzi collettivi – percentuali ben più alte rispetto a quelle delle altre metropoli europee. Regolamento Il concorso consiste nella pubblicazione di una foto sulla pagina e nella successiva votazione di questa da parte degli utenti. Il premio per la foto più votata sarà una bici elettrica pieghevole del valore di 1000 euro. È possibile pubblicare la foto entro l’ 11 novembre 2017. Iscriviti qui   Per informazioni Cittadinanzattiva onlus Via Cereate 6, 00183...

Prosegui lettura

Bando 101ma Collettiva Giovani Artisti

L’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa bandisce la 101ma Collettiva Giovani Artisti, aperta a tutte le espressioni artistiche. La partecipazione è riservata a giovani artisti residenti o domiciliati in Veneto, Trentino-Alto Adige o Friuli Venezia Giulia, di età compresa tra i 18 e i 30 anni alla data di scadenza del presente bando. Il bando Le opere possono essere eseguite con qualsiasi tecnica. Ai tre vincitori saranno attribuiti un premio acquisto del valore di 3000 € lordi e due premi acquisto del valore di 2000 € lordi ciascuno. Ogni premio acquisto implica la cessione dell’opera e comporta il diritto per i tre vincitori di esporre alcuni lavori inediti, nell’ambito della 102ma Collettiva che si svolgerà nel 2018. Ulteriori riconoscimenti speciali potranno essere conferiti grazie alla collaborazione di enti e soggetti terzi. Come partecipare Per partecipare, gli artisti devono presentare personalmente le proprie opere (tassativamente non più di due) presso la sede del Centro Culturale Candiani, ultimo piano sala Costantini, piazzale Candiani 7, 30174 Venezia-Mestre, nei giorni di giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 ottobre 2017 (orario 10:00 – 18:00). La Fondazione bandisce inoltre una selezione per l’immagine grafica della 101ma Collettiva Giovani Artisti. L’immagine grafica vincitrice, di cui la Bevilacqua La Masa acquisirà i diritti esclusivi di riproduzione, verrà premiata con la somma di 1000 € lordi e verrà riprodotta sul manifesto, sugli inviti e sulla copertina del catalogo della 101ma Collettiva. Il...

Prosegui lettura

PlaNCK!: raccontare la scienza attraverso una foto

PlaNCK! è una rivista di carattere scientifico, fondata da un gruppo di studenti e dottorandi dell’università di Padova e rivolta ai bambini: l’obiettivo è raccontare la scienza in modo semplice e divertente. Per avvicinare gli adulti a questo tipo di comunicazione, la redazione ha organizzato il concorso fotografico Che idea! Faccio una foto! in cui ogni partecipante può proporre fino a un massimo di cinque fotografie in linea con il tema del prossimo numero della rivista: scienza e tecnologia. Il concorso Il concorso è diviso in due categorie: la prima è rivolta a coloro che lavorano nella ricerca scientifica, fotografando scoperte, idee, invenzioni, studi e strumenti del proprio lavoro; la seconda è dedicata a tutti gli appassionati del tema e di fotografia, includendo anche le scuole, e proponendo uno scatto che immortali un oggetto o un’invenzione che ha portato grandi vantaggi nella vita di tutti i giorni, da quello più semplice a quello più complesso La giuria, formata dalla redazione di PlaNCK!, seleziona due fotografie, una per ogni categoria, che vengono pubblicate nel tredicesimo numero. Inoltre, gli autori ricevono in omaggio la copia della rivista con il proprio lavoro. La altre fotografie faranno parte di una photo gallery all’interno del sito di PlaNCK! e ogni opera verrà presentata attraverso i canali social durante il mese di uscita del numero. Le proprie fotografie devono essere inviate entro il 9 novembre...

Prosegui lettura