800 Padova Festivalfrancesca.boccaletto
Mer, 12/05/2018 – 10:14

Incontri letterari, reading teatrali, rievocazioni storiche e tour guidati al Caffè Pedrocchi, al Teatro anatomico e al Museo di Anatomia patologica dell’Università di Padova. Dal 7 al 16 dicembre Padova accoglie la prima edizione di 800 Padova Festival, manifestazione culturale dedicata all’Ottocento, tra arte, letteratura e scienza. Sarà Mauro Corona con il suo nuovo romanzo di ambientazione ottocentesca Nel muro a inaugurare gli appuntamenti dedicati alla letteratura (venerdì 7 dicembre, alle 21, al Musme). La letteratura si sposta, poi, in sala Rossini al caffè Pedrocchi dove sabato 8 dicembre, alle 18, toccherà a Nicolai Lilin con un intervento sulla letteratura russa dell’Ottocento. Infine, domenica 16 dicembre, alle 17, Giordano Bruno Guerri sarà il protagonista di un incontro dedicato alla storia d’amore tra Eleonora Duse e Gabriele D’Annunzio. 

La kermesse è ideata e realizzata da Sugarpulp con l’assessorato alla Cultura del comune di Padova. 800 Padova Festival vuole celebrare un passato potente e magnifico senza perdersi nella nostalgia – afferma Matteo Strukul, direttore artistico del festival -. Nell’Ottocento l’arte, la letteratura, la musica, la scienza e la medicina hanno raggiunto risultati incredibili, per questo abbiamo voluto riunire una serie di partner di altissimo profilo culturale: oltre al Pedrocchi cito l’Università di Padova con il suo nuovo Museo di Anatomia patologica, il Parco letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei, il Musme-Museo della Medicina e il Planetario, per concludere con la Fondazione Il Vittoriale degli Italiani”. Per maggiori informazioni: www.800padovafestival.it

Francesca Boccaletto
Scopri la prima edizione di “800 Padova Festival”

CULTURA

Dal 7 al 16 dicembre Padova accoglie la prima edizione di un festival dedicato all’Ottocento. Tra arte, letteratura e scienza
Locandina festival

800 Padova Festival.mp3

Comments

comments